Nuovo iter per la notifica elettronica di integratori alimentari

Myrebranding_integratori_conto_terzi_su_misura_personalizzati_rebrandizzazione_integrazione_packaging_gestione_social_costruzione_sito_produzione_integratori_notifica_elettronica_Integratori

Chiunque voglia produrre i propri integratori ne è al corrente: per avviare una produzione è necessario notificare al Ministero della Salute le formule degli integratori che si desidera commercializzare.

Fino a qualche tempo fa l’iter di notifica prevedeva la compilazione di alcuni documenti in via cartacea e il loro invio via posta o la consegna a mano direttamente al Ministero.

Da circa 2 anni l’Iter di notifica è stato aggiornato digitalizzando il procedimento.

Infatti la notifica dei prodotti avviene attualmente sul sito ufficiale del Ministero della Salute, di cui trovate info a questo link

LA PROCEDURA DI NOTIFICA ELETTRONICA DI UN INTEGRATORE

Sulla base della norma  riportata dall’art. 10 delta D.L n.169 del 2004 che regolamenta l’immissione in commercio di un integratore alimentare, l’impresa produttrice al momento della commercializzazione deve informare mediante notifica, il Ministero della Sanità, indicando il modello del prodotto e la relativa etichettatura.

Il Ministero valuta la conformità alla normativa vigente al fine di garantire la sicurezza dei prodotti e la corretta informazione ai consumatori.

Il Ministero della Sanità, se lo ritiene opportuno, può richiedere ulteriori informazioni o dati necessari per un’adeguata valutazione. Inoltre, può prescrivere modifiche e avvertenze da riportare in etichetta. Qualora il Ministero ritenga che i prodotti in discussione rappresentino un pericolo per la salute pubblica ne vieta la messa in commercio.

La notifica elettronica va eseguita singolarmente per ogni integratore alimentare attraverso il sistema “Alimento Soggetti a Notifica”.
Le modalità di accesso e di uso del sistema sono contenute nel manuale scaricabile online nella sezione modulistica.

Una volta notificati i prodotti in tramite procedura elettronica il ministero ha un tempo di 90 giorni per porre eventuali contestazioni prima dell’immissione in commercio del prodotto.
Passati i 90 giorni vale il silenzio assenso e i prodotti potranno essere commercializzati effettivamente.

CHI PUO’ RICHIEDERE DI NOTIFICARE UN INTEGRATORE E COSA SERVE PER LA NOTIFICA?

Possono richiedere l’accesso al portale di notifica elettronica di integratori gli Operatori del settore alimentare OSA, responsabili della commercializzazione in Italia dell’Integratore alimentare oggetto della notifica.
Tutti gli OSA Italiani accederanno tramite il “portale imprese“.

Per l’accesso al portale serviranno:

  • Dati dell’OSA (da inserire solo al primo accesso nel sistema)
  • Informazioni relative al prodotto da notificare
  • Stabilimento di produzione
  • Composizione, forma di presentazione/formato/gusti, se applicabile
  • Dose giornaliera, se applicabile
  • Elenco ingredienti
  • Quantità degli ingredienti, quando previsto dalla normativa vigente
  • Nome preciso dell’ingrediente ai sensi dell’art.17 del reg. 1168/2011
  • Presenza in etichetta delle indicazioni obbligatorie previste dalla normativa specifica (Dir. 2002/46/CE; DL 169/2004)
  • Presenza in etichetta di indicazioni volontarie ai sensi del Reg. 1924/2006
  • Una copia dell’etichetta conforme a quella usata per la commercializzazione in formato pdf
  • bollettino o bonifico attestante il versamento dei diritti spettanti al Ministero della Salute

Tutte le info sulla modulistica vengono indicate all’interno del Manuale Utente OSA.

TEMPI, COSTI E MODALITA’ DI PAGAMENTO DELLA NOTIFICA DI UN INTEGRATORE ALIMENTARE

Il Ministero deve poi riferire le decisioni prese con le relative motivazioni alla Commissione Europea. Gli integratori approvati vengono inseriti in un Registro, che il Ministero della Salute pubblica ed aggiorna periodicamente.

I tempi relativi all’emissione della notifica sono di 90 giorni per un costo di 160,20 € relativo ad ogni etichetta di prodotto.

Come prima detto passati i 90 giorni vale il silenzio assenso da parte del Ministero della Salute, perciò potranno effettivamente essere commercializzati i prodotti.
Non è prevista quindi alcuna comunicazione dell’esito del controllo da parte del Ministero.

Per quanto riguarda le modalità di pagamento, da allegare telematicamente durante la compilazione della notifica elettronica, potrà essere effettuata mediante:

  • Bonifico Bancario
  • Bollettino Postale

Troverete tutti i riferimenti e le cordinate bancarie qui.

COME AVVIARE UNA PRODUZIONE IN MANIERA SMART CON MYREBRANDING

Come avrai ben capito la procedura di notifica per ogni prodotto è una questione complicata e costosa.

Da aggiungere a questa complicazione c’è chiaramente anche il costo di produzione per ogni referenza e il numero minimo di pezzi producibili in farmaceutica, che in genere si aggira intorno ai 1000 pezzi per prodotto.

Noi di Myrebranding.com superiamo il problema dei lotti minimi e delle tempistiche di produzione mettendo a disposizione dei prodotti già notificati da rebrandizzare a costo zero

In particolare i vantaggi forniti dal servizio MyRebranding.com rispetto alla normale trafila produttiva, si possono rintracciare nel:

  • Mantenere quantitativi minimi di ordine bassissimi, soli 8 pezzi per tipologia di prodotto desiderato;
  • Nell’eliminare i costi di notifica ministeriale per ogni prodotto in quanto tutti i prodotti sono infatti già notificati al Ministero della Salute;
  • Nell’eliminare i costi di design delle etichette perchè sono inclusi nel prezzo, scegliendo i nostri modelli che verranno elaborati gratuitamente;
  • Nell’abbattere i tempi di produzione classici (di circa 3-4 mesi) spedendo i prodotti in meno di 15 giorni lavorativi dal momento del pagamento, in tutta Italia;
  • Ricevere una garanzia soddisfatti o rimborsati per il 50% dell’importo cash oppure per il 60% se decide di sostituire con altri prodotti presenti nel catalogo.

Per maggiori info contattaci al numero 3292980405 anche via Whatsapp o inviaci una mail a info@myrebranding.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Bitnami